Link Sponsorizzati

Disability Models Questionnaire 2.1

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinby feather


Autori: Stefano Federici, Fabio Meloni, Simone Borsci



Articoli di riferimento del DMQ: Articoli DMQ


Prodotto coperto da proprietà intellettuale. La riproduzione e l'utilizzo anche parziale del Disability Models Questionnaire (DMQ) deve essere espressamente autorizzata dagli autori (invia una email a Stefano Federici).


Attenzione: il seguente questionario, pur rispettando le normative internazionali di accessibilità, non è stato ancora testato su soggetti non vedenti e daltonici; non si garantisce per queste tipologie di utenti il pieno accesso all'informazione.



Presentazione del questionario



Il questionario si compone di 4 parti:


1. Sezione Anagrafica: ti preghiamo di completarla accettando che i tuoi dati siano utilizzati da Cognitivelab ai soli scopi di ricerca scientifica. Il questionario è anonimo.


2. Sezione Disability Models Questionnaire: il DMQ 2.1, composto da 15 domande su una scala likert a 7 punti.


3. Sezione Spiegazione della disabilità: ti verranno mostrate 5 immagini. Ciascuna di esse è associata a 12 affermazioni riguardo alle quali dovrai rispondere utilizzando una scala likert a 5 punti.


4. Sezione Spiegazione delle difficoltà di vita: ti verranno rivolte 4 domande. Ciascuna di esse è associata a 10 affermazioni riguardo alle quali dovrai rispondere utilizzando una scala likert a 7 punti.


All’inizio di ogni sezione riceverai indicazioni precise su ciò che devi fare.
Ti preghiamo di rispondere sempre con la massima sincerità ed attenzione. Non esistono risposte giuste o sbagliate: questo strumento vuole semplicemente raccogliere la tua opinione sul tema della disabilità.
Grazie per la tua partecipazione

Sezione Anagrafica

Compila le voci presenti nella sezione, accettando che i tuoi dati siano utilizzati per soli scopi scientifici e di ricerca. Ti ricordiamo che il questionario è anonimo e che i dati forniti sono protetti dalla vigente legislazione sulla privacy.

Sezione - Disability Models Questionnaire

Di seguito troverai 15 affermazioni, divise in tre sezioni: 5 nella Sezione A, 5 nella Sezione B e 5 nella Sezione C. Per ogni sezione, leggi con attenzione la frase che la introduce e indica, per ciascuna delle affermazioni che seguono, in che misura sei d’accordo utilizzando la seguente scala che va da: 1 = totalmente in disaccordo a 7 = totalmente in accordo, considerando il valore 4 = né in disaccordo, né in accordo.

È importante che tu risponda da solo e in piena sincerità. Non ci sono risposte giuste o sbagliate, la risposta migliore è la più spontanea.

___________________________________________________________________________________________________________

Sezione A

Alcune persone ritengono che la disabilità sia la diretta conseguenza di una malattia o di una menomazione del corpo. Indica quanto sei d’accordo o in disaccordo con le affermazioni seguenti:



___________________________________________________________________________________________________________

Sezione B

Alcune persone ritengono che la disabilità non abbia nulla a che fare con il corpo, ma che sia conseguenza unicamente di barriere e pregiudizi sociali. Indica quanto sei d’accordo o in disaccordo con le affermazioni seguenti:



___________________________________________________________________________________________________________

Sezione C

Alcune persone ritengono che la disabilità abbia certamente un legame con la salute del corpo ma sia anche influenzata dalle condizioni sociali e personali di un individuo. Indica quanto sei d’accordo o in disaccordo con le affermazioni seguenti:



Sezione - Spiegare la disabilità

Le affermazioni che seguono sono tratte da alcune spiegazioni sul significato del termine “disabilità” che spesso gli adulti danno a bambini di età differenti. Immagina di avere un figlio/a: vorremmo sapere se tu daresti spiegazioni simili a tuo/a figlio/a. Ti saranno mostrate in successione 5 immagini che rappresentano diverse situazioni. Immagina che tuo figlio/a abbia assistito a situazioni uguali o simili a quelle illustrate nelle figure. In tali circostanze, tuo figlio/a ha sentito parlare di disabilità e, non conoscendo il significato del termine, ti ha chiesto:

“Che cos’è la disabilità?”.

Per ciascuna delle spiegazioni possibili indica, su una scala a 5 punti, quanto utilizzeresti ciascuna di esse per rispondere alla domanda di tuo figlio/a, considerando che: 1 corrisponde a “mai”, 3 a “potrei” e 5 a “sempre”. È importante che tu risponda da solo e in piena sincerità. Non ci sono risposte giuste o sbagliate, la risposta migliore è la più spontanea.

________________________________________________________________________________

Immagine 1

Immagine di un uomo senza gambe che giova a golf

Per ciascuna delle spiegazioni possibili alla domanda "Che cos'è la disabilità", riportate qui sotto dalla lettera a) alla m), indica su una scala a 5 punti con quale probabilità utilizzeresti ciascuna di esse per rispondere alla domanda di tuo figlio/a, considerando che 1 corrisponde a “mai”, 3 a “potrei” e 5 a “sempre”.

________________________________________________________________________________

Immagine 2

Immagine di un regazzo con il classici lineamenti delle persone con la sindrome di Down

Per ciascuna delle spiegazioni possibili alla domanda "Che cos'è la disabilità", riportate qui sotto dalla lettera a) alla m), indica su una scala a 5 punti con quale probabilità utilizzeresti ciascuna di esse per rispondere alla domanda di tuo figlio/a, considerando che 1 corrisponde a “mai”, 3 a “potrei” e 5 a “sempre”.

________________________________________________________________________________

Immagine 2

Immagine di una barca stracolma di migranti verso un altro paese in mezzo al mare

Per ciascuna delle spiegazioni possibili alla domanda "Che cos'è la disabilità", riportate qui sotto dalla lettera a) alla m), indica su una scala a 5 punti con quale probabilità utilizzeresti ciascuna di esse per rispondere alla domanda di tuo figlio/a, considerando che 1 corrisponde a “mai”, 3 a “potrei” e 5 a “sempre”.

________________________________________________________________________________

Immagine 2

Immagine di due uomini adulti che si scambiano un bacio

Per ciascuna delle spiegazioni possibili alla domanda "Che cos'è la disabilità", riportate qui sotto dalla lettera a) alla m), indica su una scala a 5 punti con quale probabilità utilizzeresti ciascuna di esse per rispondere alla domanda di tuo figlio/a, considerando che 1 corrisponde a “mai”, 3 a “potrei” e 5 a “sempre”.

________________________________________________________________________________

Immagine 2

Immagine di un pellicano coperto di petrolio in una spiaggia

Per ciascuna delle spiegazioni possibili alla domanda "Che cos'è la disabilità", riportate qui sotto dalla lettera a) alla m), indica su una scala a 5 punti con quale probabilità utilizzeresti ciascuna di esse per rispondere alla domanda di tuo figlio/a, considerando che 1 corrisponde a “mai”, 3 a “potrei” e 5 a “sempre”.

Sezione - Spiegazione delle difficoltà della vita

In quest’ultima sezione leggerai una serie di spiegazioni sulle ragioni per cui alcune persone incontrano difficoltà nella vita. Esprimi il tuo grado di accordo o di disaccordo con ciascuna di queste affermazioni utilizzando la seguente scala che va da: 1 = totalmente in disaccordo a 7 = totalmente in accordo, considerando il valore 4 = né in disaccordo, né in accordo.

È importante che tu risponda da solo e in piena sincerità. Non ci sono risposte giuste o sbagliate, la risposta migliore è la più spontanea.

____________________________________________________________________________________

Frase 1: Giovanni sta sulla sedia a rotelle perché non può camminare. Giovanni ha difficoltà nella vita perché:

____________________________________________________________________________________

Frase 2: Maria è cieca, cioè non può vedere. Perché ha difficoltà nella vita?

____________________________________________________________________________________

Frase 3: Paolo è autistico, e non capisce tutto di quello che gli altri dicono. Perché ha difficoltà nella vita?

____________________________________________________________________________________

Frase 4: Elena è una persona normale. Perché ha difficoltà nella vita?

Risultati

Se desideri conoscere i risultati ottenuti dalla compilazione del questionario, inserisci la tua email nel campo di seguito. L'elaborazione dei dati richiede almeno una settimana. Riceverai una email con i dati relativi al questionario da te compilato.

I risultati da te ottenuti dalla compilazione del DMQ ti saranno inviati a questo indirizzo email non appena terminata la sperimentazione.